W.o.l.v.e.s. Experience - I Lupi delle Alpi-allevamento cane lupo cecoslovacco Enci/Fci

Vai ai contenuti

Menu principale:

W.o.l.v.e.s. Experience

Mission

W.O.L.V.E.S. Experience nasce per proporre un nuovo metodo di supporto  terapeutico psicofisico che, attraverso un'innovativa esperienza di interazione umano-animale, ci aiuta a RI-CONNETTERCI con il nostro IO PRIMITIVO per RITROVARE l'equilibrio con NOI STESSI e col TUTTO che ci circonda.

Descrizione

Dopo numerosi anni di idee, studi, viaggi e investimenti a livello personale, grazie alle nostre passioni per la natura e la visione di una vita migliore, abbiamo avuto l'opportunità di incontrarci e creare un gruppo unito di persone con in comune le stesse ideologie ma con ognuno il proprio campo di esperienza.
Le idee han preso forma dando vita ad un metodo ideato per raggiungere, passo dopo passo , una migliore connessione tra se stessi e il proprio lato primitivo e selvaggio.Un supporto terapeutico utile  per affrontare la vita quotidiana sotto un'altro punto di vista, liberandosi da blocchi e timori.
Ognuno di noi ha un percorso differente, ma tutti abbiamo un ruolo preciso.
Siamo quindi orgogliosi di presentare il progetto W.O.L.V.E.S. Experience che sotto la guida di esperti in comunicazione animale ed esperti in campo energetico/sensoriale, accompagnati da animali "dall'animo primitivo" estremamente sensibili a ciò che non comunichiamo ma che celiamo nel profondo, fornisce  a chi desidera un accrescimento psicofisico tramite un'ascolto nel silenzio di quello che le persone non dicono ma che portano dentro come peso.

Perchè il silenzio

Il silenzio , una situazione spesso emotiva che la stragrande maggioranza delle persone teme , questo perchè l'essere umano è l'unico animale sociale ad avere il dono della parola che permette di comunicare ,  imparare, esprimere emozioni e alle volte ferire. La voce spesso può mentire però i vincoli che ci inducono a parlare, che oscurano per convenienza i pensieri più puri celati nella nostra mente, difficilmente ingannano le sensazioni che ci stimolano e che il nostro corpo emana.

Nel corso dell'evoluzione l'essere umano ha sviluppato la parola e questo lo ha portato a tralasciare
la comunicazione (selvatica) ovvero quella che si emana con il corpo. Contrariamente in natura la maggior parte della comunicazione è sensoriale , spesso regna il silenzio. Pensiamo ad un bosco di notte: in molti di noi provoca reazioni di timore, il silenzio ci mette a disagio, il nostro udito non ci permette di comprendere sufficientemente ciò che sta accadendo intorno a noi. Gli animali riescono a “sentire” e interpretare il silenzio, proprio perché i vocalizzi sono solo una minima parte della loro comunicazione. Inizialmente anche noi possedevamo questa caratteristica ma con l’evoluzione e la tecnologia abbiamo perso quel ‘’lato selvaggio’’.
Solo con un ‘’ritorno alle origini’’ possiamo entrare in contatto veramente con noi stessi e col mondo circostante.

Da qui nasce il nostro progetto: un metodo di supporto ideato per aiutare le persone che desiderano liberarsi dai pensieri negativi che occultano il nostro vero e puro essere , in modo da poter ritornare a provare lentamente quel senso di libertà e tranquillità, sincronizzandoci col nostro IO primitivo per oltrepassare il muro creato dalle paure , raggiungere uno stato di sintonia con la natura e il regno animale per permetterci oltre che di capire anche di aiutare a nostra volta chiunque sia in difficoltà.

Tutti gli animali percepiscono e trasmettono energie, essendo però il mondo animale complesso e per certi aspetti anche difficile da interpretare, abbiamo deciso di farci aiutare in questo progetto da un animale che è sempre stato, per il genere umano, un compagno di viaggio: il cane. In particolar modo, nel nostro percorso personale , abbiamo potuto notare che il cane lupo cecoslovacco, una delle razze più vicina al suo antenato selvatico lupo, con i suoi atteggiamenti, sensibilità e l’energia che trasmette è il perfetto traghettatore tra il mondo frenetico odierno e il mondo animale dove le parole sono superflue e contano poco rispetto all’istinto, alle sensazioni e alla sintonia con se stessi e col mondo che ci circonda.

Un breve silenzio ben interpretato può comunicare molto di più di molte parole.


Stay in your silence
Run in yourself


 
Torna ai contenuti | Torna al menu